SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 25 novembre 2020

Mirsky nuovo re della montagna

L'australiano si impone in finale contro Morvan nella tappa del World Match Racing Tour di St. Moritz. Ian Williams scalza Bruni dalla vetta della classifica generale

Abbonamenti SVN
ADV
St. Moritz – St. Moritz ha un nuovo re della montagna, così come il World Match Racing Tour ha un nuovo leader in classifica. Dopo una settimana di splendide condizioni meteo (soltanto il giorno della finale la termica ha impiegato un po' più del dovuto a stendersi), Torvar Mirsky è uscito vincitore dalla tappa svizzera del circuito riservato dagli specialisti del match race. Lo skipper australiano ha avuto la meglio in finale del francese Gildas Morvan. Terzo posto invece per il britannico Ian Williams, bravo ad approfittare della prestazione opaca di Francesco Bruni (soltanto ottavo), sopravanzandolo così in classifica generale per appena un punto.
E' proprio la lotta per il campionato ad accendere l'attesa verso le ultime due prove rimaste, nelle Bermuda e in Malesia. Ad avere legittime speranze di vittoria sono infatti cinque skipper, il cui distacco non supera i diciotto punti. Williams e Bruni sono infatti separati soltanto di una lunghezza, Mirsky insegue a cinque punti dalla vetta, seguito a una decina di punti da Gilmour e Hansen. Leggermente più staccati i francesi Iehl e Richard.