SVN logo

"Mar sem Fin" naufraga tra i ghiacci

Naufragio in Antartico della barca di una troupe brasiliana

Abbonamenti SVN
ADV
Ushuaia – Sabato 5 maggio è affondato il “Mar sem fin” (Mare senza fine), la navetta di 30 metri del noto giornalista brasiliano, João Lara Mesquita, autore di una serie di documentari che portano lo stesso nome della barca e di due libri di grande successo anch’essi intotali, “Mare senza fine”.

I ghiacci antartici, hanno stritolato l’imbarcazione d’ acciaio, sino a provocarne la rottura e il conseguente affondamento sabato sera.

Le quattro persone a bordo, che non sono mai state in pericolo di vita, sono state recuperate da un gommone della marina Cilena che nelle vicinanze ha una base militare. I quattro uomini al momento si trovano nella base. Nessuno di loro ha avuto bisogno di assistenza medica.

Il giornalista era in antartico per girare una serie di documentari naturalistici.