SVN logo

Sub ritrovano 2000 monete d’oro dell’anno 1000 a Cesarea

Quattro sub trovano un carico di monete d’oro

Abbonamenti SVN
ADV
Cesarea, Israele – Quattro sommozzatori durante un’immersione per ammirare il fondale nelle acque antistanti la città di Cesarea, uno dei più importanti siti archeologici di epoca romana in Israele, hanno trovato per puro caso un carico di monete d’oro. Circa 2000 pezzi, di cui il più antico è stato datato intorno all’anno mille quando fu coniato nella città siciliana di Palermo.

“Stavamo facendo la nostra immersione quando ho visto luccicare qualche cosa – ha detto il sub che per primo ha visto le monete. – Da prima ho pensato che fossero delle monete di cioccolato, ma poi, quando le ho toccate, mi sono reso conto che si trattava di monete vere che sembravano molto antiche.”

I sub, che inizialmente hanno portato in superficie solo alcuni pezzi, hanno subito avvertito la sovraintendenza israeliana che ha provveduto a mettere in sicurezza la zona per procedere al recupero.

Gli archeologi ipotizzano che le monete fossero provenienti dalle tasse raccolte nella zona e che fossero dirette in Egitto o che facessero parte del carico di una nave mercantile affondata nella zona.