SVN logo

Squalo mangia sub davanti agli occhi della figlia

Scende in acqua a cercare il padre e vede uno squalo che lo sta attaccando

Abbonamenti SVN
ADV
Australia – Ieri, sabato 25 luglio, mentre un uomo stava facendo un'immersione con la figlia per pescare Capesante nelle acque della Tasmania, uno degli Stati dell’Australia, è stato attaccato da un grande squalo bianco che lo ha ucciso, mentre la ragazza è riuscita a mettersi in slavo e dare l’allarme.

Dopo un po’ che padre e figlia erano scesi in immersione con l’intento di pescare delle capesante, la figlia è risalita in superficie. Non vedendo tornare a galla il padre, si è immersa di nuovo per vedere cosa stesse accadendo e quello che ha visto è stato uno spettacolo terribile, uno enorme squalo di oltre 4 metri di lunghezza stava attaccando il padre che non riusciva a liberarsi dalla morsa dell’animale.

La ragazza è subito salita in barca, lanciato un razzo rosso di soccorso e dato l’allarme via radio, ma quando i soccorsi sono arrivati, era troppo tardi e per l’uomo non c’era nulla da fare.

Il giorno prima in quel tratto di mare era stato avvistato un grande squalo bianco ed era stata diramata l’allerta, ma probabilmente l’uomo non ha avuto modo di essere informato.