SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 30 novembre 2020

C-Yachts 41 e 47, il cantiere olandese si rinnova

In seguito a un sondaggio fatto su 1200 velisti, il cantiere C-Yachts decide che è tempo di rinnovarsi

Abbonamenti SVN
ADV
Lelystad (Olanda) – Il cantiere olandese C-Yachts, noto per la qualità dei suoi prodotti, ma anche per la vetustà dei suoi disegni, ha finalmente deciso di rinnovarsi. La spinta verso uno svecchiamento della gamma è venuta da un sondaggio che il cantiere ha commissionato ad un’agenzia che ha intervistato 1200 velisti che hanno disegnato il profilo ideale della loro barca. Da qui la C-Yacht è partita per creare il nuovo C-Yachts 41 AC e C-Yachts 47 AC.

Slanci di prua e di poppa scomparsi, bompresso a prua, bordo relativamente basso, pozzetto a poppa con impronta mediterranea (tutti i modelli dalla C-Yachts realizzati sino ad ora hanno pozzetti centrali).

Barche moderne che però non rinunciano a seguire la filosofia immutabile del cantiere che vuole barche solide e confortevoli. Se la solidità non è facile scorgerla su di un depliant o una fotografia, la comodità sì: il parabrezza fisso che protegge il pozzetto dagli schizzi, il pozzetto piuttosto profondo che garantisce sicurezza agli ospiti e un’attrezzatura di tutto rispetto completano il profilo di queste due nuove barche che sono attese per il prossimo anno.

Le barche hanno oltre 18 diverse versioni di interni e si possono adattare alle esigenze di ogni velista, infatti il cantiere è in grado di spostare anche la paratia centrale il che significa che può realizzare una dinette più grande o più piccola a favore delle cabine, secondo le esigenze del cliente.

L’unica nota dolente sono i prezzi che sono perfettamente adeguati a quelli delle barche di alta qualità. Il C-Yachts 41AC costerà 425.000 euro IVA inclusa e il 47AC costerà 650.000 euro IVA inclusa.