SVN logo

Larry Ellison va in pensione e lascia il comando di Oracle

All’età di 70 anni, Ellison ha deciso di fare un passo indietro

Abbonamenti SVN
ADV
San Diego (USA) – Larry Ellison fondatore e proprietario del colosso informatico Oracle, nonché proprietario dell'omonimo team di Coppa America, ha comunicato ufficialmente di voler lasciare il comando della Oracle per dedicarsi maggiormente ad altre attività.

Come ogni notizia di una certa entità che riguarda Larry Ellison, a San Diego, in seguito al comunicato si è subito scatenata una ridda di voci più o meno attendibili.

Alcuni conoscitori della storia di Ellison affermano che il passo, dettato dall’età avanzata, mira a lasciare maggior tempo al magnate americano per dedicarsi proprio a preparare la Coppa del 2017 che non sembra partita sotto i migliori auspici, altri, invece, al contrario, danno per prossimo anche l’abbandono del team Oracle per dedicarsi esclusivamente alle sue operazioni sull’isola hawaiana di Lanai da lui acquistata l’anno scorso.

Ellison manterrà comunque un piede in Oracle dove continuerà a occuparsi dello sviluppo delle nuove tecnologie.

Ellison è il terzo uomo più ricco del mondo con un patrimonio personale calcolato in 46 miliardi di dollari.


© Riproduzione riservata