SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Dehler 42, verso il tutto esaurito

Dehler 42, presto sold-out

Abbonamenti SVN
ADV
Greifswald (Germania) – Negli ultimi anni solo il Cantiere del Pardo, preso contropiede da un aumento delle vendite sorprendente, aveva, l’anno scorso, registrato il sold-out. Nessun altro cantiere aveva ancora avuto problemi di produzione imputabili a vendite particolarmente alte, ma quest’anno si registra un'altra sorpresa, quella di Dehler.

Del nuovo Dehler 42, presentato al salone di Dusseldorf a gennaio, ne rimane disponibile, per la vendita a livello mondiale per questa stagione, un solo pezzo per consegna luglio prossimo. Si consideri che il primo 42 venduto da Nautigamma, l’importatore italiano del marchio, durante il salone di Dusseldorf a tre giorni dalla presentazione del modello, era già la numero 28.

Cosa accade, la ripresa è in accelerazione? No, la ripresa è debole e anche negli altri paesi europei, seppur più forte di quella italiana, non ha provocato impennate di vendite, almeno a livello generale.

Accade che in una situazione di vendite basse, i cantieri che sono stati in grado di produrre modelli innovativi come ha fatto la Dehler in questi ultimi tre anni, sono stati premiati.

Il movimento di rinnovamento del cantiere tedesco è iniziato dopo l’acquisizione del marchio da parte del gruppo Hanse che negli ultimi tre anni ha lanciato sul mercato il nuovo Dehler 38, il 46 e ora il 42.

Nel nuovo Dehler 42 oltre a performance e manovrabilità si torva anche il confort e la piacevolezza dell’estetica che per la Dehler del passato non era mai stato un valore essenziale.