SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 25 novembre 2020

Nove giorni su di una barchetta per bambini

Igor Stropnik, ha navigato per 300 chilometri su di una barchetta di plastica di 2,30 metri

Abbonamenti SVN
ADV
Split (Croazia) - Non ha attraversato l’Atlantico o il Pacifico a remi, non ha battuto il record di traversata su di una tavola a vela, ha solo navigato per 300 chilometri lungo le coste della Croazia, di baia in baia, su di una microscopica barchetta di plastica, di quelle che si usano per far giocare i bambini sulla spiaggia: è Igor Stropnik, un ragazzo sloveno non nuovo a questo tipo d’imprese. Nel 2002 Igor è andato da Capo Horn a Stoccolma su di un piccolo catamarano gonfiabile, prima aveva fatto dalla Slovenia all’Albania su di un Laser.

La cosa bella di Igor è che non si prende sul serio, anzi, gioca molto. Qui sotto il video relativo alla sua ultima impresa.

Tuttavia, le sue avventure non sono fini a se stesse, il messaggio che Igor vuole trasmettere è che si può navigare con qualsiasi cosa e non importa se la barca sia grande o piccola, l'importante è divertirsi.

Igor per questa sua piccola impresa ha modificato la barchetta inserendo due daggerboard (pinne laterali alzabili) e montato un albero e una piccola vela con armo aurico, nonché un timone.