lunedì 24 gennaio 2022
  breaking news

Marco Gradoni è campione del mondo Optimist per il secondo anno consecutivo

Gradoni a Cipro conquista il titolo iridato vincendo nove prove sulle undici totali disputate

Optimist Marco Gradoni è campione del mondo Optimist per il secondo anno consecutivo Gradoni a Cipro conquista il titolo iridato vincendo nove prove sulle undici totali disputate oma, 5 settembre 2018 - Marco Gradoni nel mare di Limassol (Cipro), vin
Optimist Marco Gradoni è campione del mondo Optimist per il secondo anno consecutivo Gradoni a Cipro conquista il titolo iridato vincendo nove prove sulle undici totali disputate oma, 5 settembre 2018 - Marco Gradoni nel mare di Limassol (Cipro), vin
Roma, 5 settembre 2018 - Marco Gradoni nel mare di Limassol (Cipro), vince 9 prove sulle 11 totali disputate del campionato mondiale Optimist (258 partecipanti in rappresentanza di 58 nazioni) e si aggiudica il secondo titolo iridato consecutivo davanti allo statunitense Stephan Baker e al thailandese Panwa Boonnak (staccati rispettivamente di 33 e 37 punti, davvero un'enormità).

Gradoni batte anche se stesso: l'anno scorso, a Pattaya (Thailandia), aveva vinto il Mondiale con due primi di giornata nell'arco di nove prove.

A Cipro, la sua striscia di piazzamenti vede 9 primi posti di giornata, un secondo e un decimo (quest'ultimo nell'ultima prova quando il Mondiale era aritmeticamente già in tasca).

Il giovane velista del Tognazzi Marine Village è arrivato a Cipro come il grande favorito dopo una stagione incredibile: dalla vittoria del campionato del mondo lo scorso anno in Thailandia (luglio 2017) aveva disputato 16 regate vincendone 15, tra cui il campionato italiano e il Meeting del Garda Optimist (la regata dei record con 1068 concorrenti).

Vista l'eccezionale serie di risultati, l'Associazione Italiana Classe Optimist e la Federazione Italiana Vela lo avevano eccezionalmente esentato dalle selezioni per il Mondiale di Cipro, consentendogli così di andare a partecipare a regate di livello internazionale.

Marco Gradoni è il settimo velista a realizzare una doppietta nel lungo albo d'oro del Mondiale Optimist, che si disputa addirittura dal 1962. Prima di lui ci sono riusciti il danese Peter Warrer (1967-1968), lo svedese Johan Peterson (1979-1980), l'olandese Serge Kats (1984-1985), l'argentino Martin Jenkins (1994-1995), l'italiano Mattia Pressich (1998-1999), il croato Filip Matika (2002-2003). In 56 anni di Mondiale Optimist, Gradoni è il quinto italiano a vincere, dopo Sabrina Landi (1987), Ugo Vianello (1988), Luca Bursic (1997), Mattia Pressich (1998-1999). Vincere due Mondiali Optimist, per di più consecutivi, è un'impresa straordinaria dato che su questa classe giovanile si può regatare solo fino a 15 anni.

Questa vittoria ha fugato anche ogni dubbio su cosa farà Marco Gradoni il prossimo anno. Continuerà per un'altra stagione ancora a regatare nella classe Optimist. Il Mondiale 2018 si disputerà ad Antigua dal 6 al 16 luglio. Nessuno è mai riuscito a vincere tre Mondiali Optimist.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?