SVN logo

Serigi, l'arrivo del Solaris 72 Pilot Classic

Uno sguardo al passato correndo verso il futuro

NSS
ADV
Solaris si conferma fucina d’idee e questa volta si tratta di una rivisitazione del Pilot Classic in versione moderna. Come è già avvenuto per gli altri disegni, anche questo nuovo 72 piedi tra il classico e il futuristico, è opera di Javier Soto Acebal. Lo scafo, in costruzione in questi mesi, ha richiesto due anni di studi perché progettista e cantiere riuscissero a trovare l’equilibrio giusto tra tutte le componenti del disegno: prestazioni, estetica, funzionalità e comodità. La barca dovrebbe essere consegnata nella tarda primavera.

Le linee d’acqua di questo 72 Pilot Classic, sono la sintesi di diverse carene studiate con prove in vasca, la scelta progettuale, sin dall’inizio, è stata la ricerca della prestazione e dell’equilibrio della carena in mare. Per questo, per ottimizzare l’assetto e distribuire al meglio i pesi, si è scelto albero e boma in carbonio armato con sartie e stralli in carbonio. La chiglia a T è un lifting con pescaggio che va dai 4 metri della massima immersione, ai 2 metri in posizione alzata. Lo scafo e coperta sono in infusione con tutte le paratie e lande in composito, la scatola strutturale costituita da madieri e longheroni e la cassa della chiglia sono in carbonio.


© Riproduzione riservata