SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 27 novembre 2020

Oro e Argento al Campionato Mondiale giovanile 470

L’Italia fa incetta di medaglie al mondiale giovanile 470

Abbonamenti SVN
ADV
Bracciano - Grande successo per l’Italia ai Mondiali Giovanili 470 a Bracciano, il lago vicinissimo a Roma teatro di molte regate importanti di vela: Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini (YC Italiano) sono Campionesse del Mondo Giovanili e Giacomo Ferrari con Giulio Calabrò vincono la medaglia d’argento.

Otto le regate disputate all’evento mondiale di sei giorni che si è da poco concluso al Planet Sail Bracciano, condizioni molto diverse da martedì a ieri (domenica 26 agosto), da molto leggero - con un giorno di stop forzato - a rovesci temporaleschi, fino alle tre bellissime prove di sabato con vento stabile e intenso.

Queste le condizioni preferite dagli atleti azzurri, un primo per le ragazze - che sono sempre comunque state tra le migliori della classifica - e due per Ferrari-Calabrò che riescono così a recuperare importanti posizioni dopo un inizio di settimana non brillante.

Oggi dopo le due ultime regate per la flotta dall'undicesimo posto in giù, erano in programma le Medal Race e quella delle ragazze è iniziata ma è poi stata abbandonata per aver superato il tempo limite di durata della regata.

A Bracciano vanno bene anche Maria Vittoria Marchesini e Cecilia Fedel (SV Barcola e Grignano/Sirena CN), settime overall con anche un primo posto nello scoresheet.

Arianna Passamonti e Giulia Fava (Nauticlub Castelfusano/AV Civitavecchia) chiudono 12esime, subito dietro troviamo Francesca Russo Cirillo e Alice Linussi (SV Barcola e Grignano) 13esime e Sofia Gondi con Alice Tamburini (YC Italiano/CV3V) sono 17esime.

Nei ragazzi i Campioni del Mondo Giovanili sono i francesi Hyppolite Machetti e Sidoine Dantès, e al 22esimo posto troviamo i giovanissimi Luca Valentino e Cesare Massa (YC Italiano) a uno dei loro primi eventi internazionali e Marco e Luca D’Arcangelo (LNI Bari), da poco rientrati dai Campionati del Mondo di Aarhus, sono 30esimi.