domenica 27 novembre 2022
  breaking news

Il nuovo Mylius 72 firmato Carkeek

Il cantiere Mylius ha diffuso renders più dettagliati sul 72 e alcuni numeri della barca che sta per nascere

Il nuovo Mylius 72 firmato Carkeek
Il nuovo Mylius 72 firmato Carkeek

Il nuovo Mylius 72 era stato annunciato ai saloni nautici di settembre, presentando la prestigiosa collaborazione del cantiere italiano con il designer di fama internazionale Shaun Carkeek. Adesso il cantiere ha diffuso alcuni renders più dettagliati della barca che dovrebbe andare in acqua tra fine 2022 e inizio 2023.

Il design sembra autenticamente rivoluzionato rispetto ai precedenti Mylius e la firma di Carkeek si nota subito in alcune note stilistiche. La svasatura dei volumi di prua è una di queste, del resto Carkeek era stato tra i primi a usarla su barche sportive di queste dimensioni.

Ma cosa ambisce ad essere il Mylius 72?

Stiamo parlando chiaramente di un Performance Cruiser e non di una barca da regata pura. All’interno il 72 sarà caratterizzato da ambienti spaziosi, grazie anche alla larghezza pronunciata della barca, oltre i 6 metri, e un design attento alle esigenze di chi ama la crociera.

Sotto la linea di galleggiamento si celano però le caratteristiche di una barca che a vela vuole andare molto forte. Basta notare il pescaggio superiore ai 5 metri per fotografare che tipo di barca vuole essere il nuovo Mylius 72 nel progetto di Carkeek.

Attenzione anche al design della tuga, che su questo 72 diventa ancora più minimalista rispetto a quanto Mylius aveva già mostrato.

Di fatto la barca è quasi completamente flush-deck, la tuga è appena accennata, ma senza alcuno scalino o minimo angolo sul ponte. Semplicemente la linea del ponte in quella zona è leggermente bombata e sono stati posizionati numerosi punti luce per garantire la corretta illuminazione in corrispondenza del quadrato interno.

A poppa si nota la doppia pala del timone e la scelta di volumi morbidi che restano piuttosto alti sull’acqua. A barca sbandata la lunghezza al galleggiamento dello scafo aumenterà, con poco vento ci sarà invece meno superficie bagnata e la barca sarà quindi più agile.

Lunghezza: 22,24 mt
Larghezza: 6,20 mt
Immersione: 5,5-5,7 mt
Dislocamento: 23,5 tonn.

© Riproduzione riservata

Slam Slam Slam
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI