SVN logo

n53 Trimaran by McConaghy

Il cantiere australiano specializzato in compositi avanzati ha varato un trimarano

Abbonamenti SVN
ADV
Sydney, Australia – Il cantiere australiano McConaghy ben conosciuto per essere specializzato nella realizzazione di progetti molto innovativi basati sull’utilizzo degli ultimi ritrovati in fatto di compositi, ha varato, qualche giorno fa, l’n53, un trimarano di 53 piedi definibile come da regata crociera.

Dopo il varo e la scuffia del G4 della Gun Boat, arriva un nuovo trimarano che ne ricalca i concetti base, una barca costruita per un armatore che vuole correre sopra le onde e farlo andando in giro in crociera.

La barca realizzata completamente in carbonio, ha degli interni molto rifiniti e studiati per ospitare comodamente quattro persone. Essendo un trimarano, lo spazio abitabile è ristretto allo scafo centrale, ma ciò non toglie che la barca abbia una bella cucina a L perfettamente attrezzata, una piccola dinette composta da due divani e un tavolo posto sull’asse trasversale della barca e una grande cabina di prua.

Nelle intenzioni del disegnatore, lo studio Banuls, la barca può essere portata da una o due persone. Dotata di chiglia retrattile e di albero rotante a profilo alare, la barca dovrebbe raggiungere e superare facilmente i 20 nodi.

© Riproduzione riservata