SVN logo

ORC ad Ancona, oggi prime regate

21-29 giugno 2013

Abbonamenti SVN
ADV
Ancona – Dopo l’apertura di venerdì scorso degli eventi a terra, oggi, si entra nel cuore dei Campionati Mondiali ORC di Ancona con le prime due prove a bastone. Domani si correrà la lunga, il percorso della quale verrà deciso solo questa sera per calibrarlo sulle previsioni meteo e garantire una regata che impegni gli equipaggi per qualche ora in più di un giorno e una notte. A seguire tra giovedì 27 e sabato 29, tornano le regate a bastone.

La flotta che si presenta alla partenza di questo mondiale è composta da 120 imbarcazioni, tra queste 4 TP52, che si sfideranno in due classi A(59 imbarcazioni) e B 56 (imbarcazioni), per raccogliere il titolo iridato 2013.

A scontrarsi sui campi di regata davanti al Marina Dorica il meglio della vela sportiva in rappresentanze di 16 nazioni.

A giudicare dalle regate di prova che si sono disputate ieri, a questo mondiale la battaglia sarà dura non solo per le imbarcazioni più grandi, ma anche per le più piccole e riserverà qualche sorpresa, come quella di ieri da parte del Melges 32 Primed Rush Diletta di Mauro Mocchegiani che si è assicurato il secondo posto.