SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Il Porto d'Imperia aumenta il numero delle presenze

Continua la richiesta di posti barca al Porto d'Imperia

Abbonamenti SVN
ADV
Imperia - Nonostante la bufera giudiziaria che ha coinvolto la Porto d'Imperia Spa e l'Acquamarcia Spa e che ha portato all'arresto, il 5 marzo scorso, del costruttore Francesco Caltagirone, la richiesta di posti barca per il Porto d'Imperia, in contro tendenza con quanto sta accadendo in altri porti, è in crescita.

Quest'anno ci saranno 70 barche in più di quelle registrate per la stagione del 2011: 734 barche su 1.287 posti disponibili, e tra queste, 49 sono megayachts tra i 45 ei 90 metri.

Intanto l'inchiesta procede e il tribunale del riesame ha disposto per il ritorno in carcere di Francesco Bellavista Caltagirone che era stato scarcerato a fine aprile e trasferito agli arresti domiciliari. Gli avvocati dell'imprenditore hanno annunciato ricorso in cassazione, cosa che permetterà all'imprenditore romano, per il momento, di non rientrare in cella.