SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 27 novembre 2020

Nipote batte il record mondiale di sci nautico del nonno

3.699 chilometri in sci nautico in 10 giorni, 2 ore 17 minuti da Tengeri a Cervia

Abbonamenti SVN
ADV
Cervia – L’australiano Alex Luther, nipote dell’australiano Harry Luther campione del mondo di maratona, è arrivato lunedì a Cervia trainato da un Axopar motorizzato con due fuoribordo V8 Verado da 300 Hp l’uno.

Luther Junior, partito da Tangeri in Marocco, ha raggiunto Cervia in 10 giorni, 2 ore e 17 minuti stabilendo il nuovo record del mondo di lunga distanza nello sci nautico, record che apparteneva ancora a suo nonno Harry Luther che lo aveva stabilito nel 1970.

Alex Luther ha percorso sui suoi sci 3.699 chilometri, ha toccato porti in 7 nazioni diverse, si è fermato in 22 città europee, attraversato 6 mari e passato uno stretto.

Partito da Tangeri ha navigato davanti alle coste spagnole, a quella francese e quindi ha disceso la costa italiana sino a Cervia dove è stato accolto da molte persone che lo hanno festeggiato.

Il nonno di Alex è ormai morto da molti anni cadendo dalla bicicletta, ma sicuramente sarebbe stato contento di vedere suo nipote nei panni di colui che gli ha strappato il record che sopravviveva da quasi 50 anni.