SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Soldini chiude per primo la 39a Rolex Middle Sea Race

L’equipaggio italiano taglia il traguardo con un tempo di 2 giorni, 11 ore, 54 minuti e 58 secondi

Abbonamenti SVN
ADV
La Valletta (Malta) - Alle ore 22.54 58” locali (20.54 UTC) di ieri sera Maserati Multi 70 ha tagliato per primo il traguardo della 39a Rolex Middle Sea Race, percorrendo le 606 miglia della storica regata maltese in 2 giorni, 11 ore, 54 minuti e 58 secondi.

A bordo di Maserati Multi 70, insieme allo skipper Giovanni Soldini, l’equipaggio è composto da 7 velisti professionisti: gli italiani Vittorio Bissaro (tattico), Guido Broggi (randista), Nico Malingri e Matteo Soldini (entrambi grinder e tailer); gli spagnoli Carlos Hernandez Robayna (tailer) e Oliver Herrera Perez (prodiere) e il francese François Robert (pitman).

Alle 2:07:55 di questa notte ha tagliato il traguardo il Maxi Rambler con l'equipaggio formato da: George David, Brad Butterworth, Silvio Arrivabene, Rodney Ardern, Will McCarthy, Dean Phipps, Stuart Wilson, Mark Newbrook, Jan Dekker, Roma Kirby, Brian Giorgio, Scott Beavis, Simon Daubney, Peter van Niekerk, Joca Signorini, Curtis Blewett, Antonio Cuervas Mons, Aaron Reynolds-Lovegrove.


La regata
La Middle Sea Race, partita sabato 20 ottobre dalla Valletta a Malta, ha un percorso lungo circa 606 miglia, prevede un giro antiorario della Sicilia, il passaggio a nord dall’isola di Stromboli, per proseguire con il passaggio a ovest dell’isola di Favignana e di Pantelleria, e poi con il passaggio a sud di Lampedusa, prima di ritornare al traguardo alla Valletta.