SVN logo

Il sistema AMVER salva equipaggio canadese

Due uomini di 65 anni, sono stati tratti in salvo a largo delle Bermuda grazie al sistema AMVER

Abbonamenti SVN
ADV
Bermuda – Il Chessa è un piccolo sloop di dieci metri, il suo proprietario di 65 anni con un amico della stessa età, circa un mese fa, hanno deciso di prendersi una lunga vacanza e navigare giù, lungo la costa orientale degli Stati Uniti, sino ai Caraibi, per godersi un po’ di caldo.

Dopo qualche giorno di navigazione uno dei due si è sentito male, il secondo ha allora puntato su Bermuda dove sperava di trovare soccorso, ma le condizioni dell’amico sono peggiorate sino a fargli perdere coscienza, a quel punto il compagno ha temuto il peggio e ha deciso di lanciare il mayday anche perché stava per essere investito da una bassa pressione piuttosto forte.

La Guardia Costiera, ricevuto il mayday, ha fatto scattare l'aller per l’Automated Mutual Assistance Vessel Rescue System, ovvero, l’AMVER. Questo è un sistema di soccorso che riunisce 22.000 navi nel mondo e permette di inviare unità in navigazione verso altre unità in pericolo.


In seguito all’AMVER allert, il Chessa è stato raggiunto in 45 minuti da un cargo, il Bontrup. A bordo della nave il velista che necessitava di soccorso, è stato curato e si è ripreso completamente. Purtroppo il Chessa è stato abbandonato a 260 milgia dalle Bermuda in perfette condizioni di navigazione.

Su SVN di gennaio, un articolo spiegherà cosa è l'AMVER


© Riproduzione riservata