SVN logo

Da gennaio a settembre 300 operazioni di salvataggio

Sono stati resi noti in questi giorni i dati sui salvataggi in mare nei primi 9 mesi dell’anno

Abbonamenti SVN
ADV
Il Centro nazionale di coordinamento delle operazioni SAR (Search and rescue), che ha la sua sede a Fiume, ha reso noto in un comunicato che, nei primi nove mesi dell’anno, sono state effettuate 300 operazioni SAR.

Queste hanno portato al salvataggio di 722 persone e di 131 imbarcazioni.

Gli incidenti in mare hanno causato la perdita di 13 vite umane, due in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Le morti hanno riguardato 1 bagnante, 7 diportisti, 3 apneisti, 1 sub con bombole e 1 pescatore; 3 le persone scomparse e 37 i feriti; 9 le collisioni e 40 gli incagliamenti. Le cifre sono superiori rispetto a quanto rilevato nel periodo gennaio–agosto 2011.