SVN logo

Mayday da catamarano francese a largo di Pantelleria

La burrasca provoca diverse avarie a un catamarano che chiede soccorso

Abbonamenti SVN
ADV
Pantelleria – La burrasca era prevista da diversi giorni e alla fine è arrivata, onde di 4 metri e venti di 40 nodi, e come da programma ha fatto danni.

A pagarne le conseguenze è stato il Twins, un catamarano battente bandiera francese con 4 persone a bordo.

Nel tardo pomeriggio di lunedì 11 marzo, lo skipper della barca che si era fatta cogliere dalla burrasca, dopo che l’albero era venuto giù e i due motori erano andati in avaria, ha lanciato un mayday subito ricevuto dalla Guardia Costiera che ha disposto l’invio di un’unità SAR.

Il soccorso ha raggiunto il catamarano alle 21.50 e, con qualche difficoltà, visto lo stato del mare che comunque si era, in parte, calmato, è riuscito a mettere in salvo tutte e quattro le persone dell’equipaggio abbandonando l’imbarcazione in mare.

Prima dell’arrivo della motovedetta l’equipaggio del catamarano aveva provveduto a recuperare lo spezzone dell’albero e la vela mettendo in sicurezza la barca che sarà recuperata nei prossimi giorni.

A mezzanotte la motovedetta è arrivata in porto dove l’attendevano i medici del 118.