sabato 22 gennaio 2022
SVN SUPPORT
  breaking news

Solbian e l’uovo di colombo: come far funzionare un pannello all’ombra

La Solbian ha perfezionato i suoi pannelli anche quando questi sono parzialmente oscurati

Avigliana (TO) – Solbian, una delle società più conosciute in Italia per i pannelli fotovoltaici e che in parte appartiene al navigatore Giovanni Soldini, ha messo a punto un sistema per limitare notevolmente la perdita di efficienza del pannello fotovoltaico quando questo è parzialmente all’ombra.

Quello della parziale copertura è un problema molto sentito da chi utilizza i pannelli fotovoltaici, infatti per avere un pannello perfettamente esposto bisogna realizzare dei costosi e ingombranti sistemi di supporto che messi a poppa in alto, permettono di avere un pannello sempre perfettamente al sole.

Con la serie di pannelli Guardian Sx Series, la Solbian ha raggiunto l’obiettivo di neutralizzare almeno in parte il problema ombra. E’ stato cambiato il sistema di interconnessione tra una cella e l’altra, in particolare si è agito sul numero di diodi utilizzati per interconnettere le celle, aumentando i diodi si è fatto in modo che quando una cella va in ombra non interferisca con l’efficienza delle altre.

© Riproduzione riservata

Lascatutto Lascatutto Lascatutto
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?