lunedì 6 febbraio 2023
  breaking news

Southern Wind 96: propulsione ibrida e design interno italiano

Lo scafo numero 4 del Southern Wind 96 sarà il primo a propulsione ibrida mai prodotto dal cantiere sudafricano, progetto di Farr Yacht Design e interni di Nauta Design

Nyumba, lo scafo numero 4 di Southern Wind 96
Nyumba, lo scafo numero 4 di Southern Wind 96

Il cantiere Southern Wind, con sede in Sudafrica, è uno dei leader mondiali nella costruzione di yacht custom e semi custom. Ogni modello lanciato dal cantiere può essere declinato in varie versioni, e questo è quello che è successo anche al Southern Wind 96, di cui è stato varato recentemente lo scafo numero 4, Nyumba, che ha delle caratteristiche particolari.

Dopo aver inizialmente considerato la costruzione di un nuovo modello, l’armatore di questo Southern Wind ha optato per il Southern Wind 96 con l’opzione dell’equipaggiamento "smart custom", ovvero una versione del 96 confortevole, affidabile e soprattutto eco-sostenibile.

Il Nyumba sarà la prima barca a vela ibrida elettrica della flotta Southern Wind. Il suo sistema di alimentazione e propulsione è stato sviluppato in collaborazione con BAE Systems, una multinazionale che progetta e produce soluzioni tecnologiche all'avanguardia. A bordo c’è il sistema brevettato HybridGen® che vanta una modalità “HydroGeneration” per ricaricare le batterie agli ioni di litio durante la navigazione.

Il tema della propulsione ibrida e in generale dell’ecosostenibilità è molto attuale, anche se i cantieri fino ad ora hanno fatto fatica a mettere a punto delle soluzioni che garantissero un’autonomia ampia senza l’utilizzo della classica propulsione a combustione. Un colosso come Southern Wind, specializzato in progetti custom, ha però la capacità di investimento per potere mettere in pratica delle soluzioni efficienti e per questo il nuovo SW 96 è una barca piuttosto interessante.

Poi c’è anche il design del progetto, che è quello di Farr Yacht Design, da cruiser sportivo che può girare il mondo o competere in regata, grazie anche a uno scafo interamente in carbonio. Dotato di una lifting keel a pescaggio variabile da 5,5 a 3,4 metri, con due pale del timone, il sartiame in carbonio, il Nyumba è una barca che ha come priorità il comfort ma non dimentica le prestazioni.

Gli interni invece hanno un tocco italiano, dato che sono stati disegnati su misura per le esigenze dell’armatore da Nauta Design, studio di progettazione milanese che ormai da anni collabora con i principali cantieri al mondo.

Il Southern Wind 96 potrebbe essere solo il primo di una serie di scafi del cantiere sudafricano dove verrà proposta la propulsione ibrida.

Lunghezza fuori tutto 29.24m
Lunghezza al galleggiamento :26.8m
Larghezza 6.95m
Pescaggio: 3.4-5.5m
Dislocamento: 58.8 tonnellate

© Riproduzione riservata

NSS Vendita NSS Vendita NSS Vendita
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI