SVN logo

Uno squalo nel timone e la Sydney Hobart è perduta

Il supermaxi Scallywag ha, probabilmente, perso la Sydney Hobart a causa di uno squalo

Abbonamenti SVN
ADV
Sydney (Australia) – Durante la Sydney Hobart, la regata che parte da Sydney il 26 dicembre e vi torna dopo aver girato la boa a Hobart in Tasmania, il supermaxi Scallywag (ex Ramuffin 100), un bestione da 100 piedi comprato da non molto da un uomo d’affari di Hong Kong, ha mancato la Line of Honour, ovvero la vittoria di chi arriva primo al traguardo (che non è il vincitore della regata) a causa di una collisione con un grande squalo.

L’animale, che probabilmente per qualche motivo non ha visto il gigantesco scafo, lo ha colpito in pieno all’altezza del timone. Una collisione fatale per lo squalo la cui carcassa è rimasta incastrata tra il timone e lo scafo.

L’equipaggio ha dovuto provvedere a liberare l’imbarcazione perdendo molto tempo. La collisione, è costato all’uomo d’affari di Hong Kong la Line of Honour della Sydney Hobart, allo squalo, la vita.