SVN logo

Quanto scotta il ponte in teak? Ecco una nuova domanda per i nostri lettori

E’ stata la temperatura del ponte in teak l’argomento del sondaggio della scorsa settimana e anche questa volta la maggioranza ha scelto la risposta giusta.

Abbonamenti SVN
ADV
Quanti gradi celsius può raggiungere un ponte in teak sotto il sole estivo?
Questa la domanda del sondaggio della scorsa settimana nella nostra community YouTube, che ormai è diventato un appuntamento costante con i nostri lettori.

Le risposte possibili, con a lato le percentuali di scelte ricevute da ognuna di loro:
a) 100° - 15%
b) 60° - 73%
c) 40° - 11%

La risposta giusta secondo noi era 60°.

Alcuni anni fa, durante un confronto tra diversi tipi di ponte, rilevammo che la temperatura del ponte in teak vero con una temperatura ambientale di 32° alle 14,30 del pomeriggio era di 60°.

Ci sono comunque testimonianza per cui il teak può raggiungere temperature ancora più elevate, sino a 65°, cosa che non permette di camminare su questo meraviglioso complemento della nostra barca.

Molti diportisti preferiscono rimuovere il teak optando per un ponte in vetroresina bianca.

Per il sondaggio di questa settima parleremo sempre di accessori, questa volta ci occupiamo di eliche a pale orientabili.

La domanda è:
L’elica a pale orientabili perché rende la barca più veloce?

a) Perché ottimizza il passo in quanto questo è regolabile
b) Perché le pale sono tre invece di due
c) Perché le pale sono più grandi

Quello delle eliche a pale orientabili è sempre un argomento interessanteche trova il suo pubblico in una nicchia di armatori disposti a spendere per avere un accessorio che fa sentire i suoi effetti quando è in uso e quando è a riposo.

Per chi volesse sapere di più delle eliche a pale orientabili, suggeriamo di leggere l’articolo “Eliche moderne” a firma di Maurizio Anzillotti, il nostro direttore.



© Riproduzione riservata