SVN logo

Si è spento Ted Hood, fondatore delle velerie Hood

Velaio di fama internazionale, vincitore della Coppa America, architetto, Ted Hood è una leggenda della vela moderna

Abbonamenti SVN
ADV
Rhode Island (USA) - All’età di 86 anni, il 28 giugno, si è spento a Rhode Island nello Stato di New York, Frederick Emmart Hood, più conosciuto come Ted Hood, il fondatore dell’omonima veleria che equipaggiò tutte le barche che vinsero la Coppa America dal 1958 al 1977.

Hood era anche un architetto navale d’eccezione, in Italia, in molti ricorderanno il suo Hood 38, barca oceanica a chiglia retrattile costruita dalla Wauquiez negli anni settanta.

Hood è il classico imprenditore geniale. La sua mente spaziò in quasi tutti i campi della nautica. Fu il primo a far realizzare un tessuto in Dacron appositamente per fare vele; suoi furono i primi studi per il rolla boma e lo strallo a canalette da regata.

Oltre a creare una delle più grandi velerie a livello mondiale, Hood, costruì anche 4.000 imbarcazioni con la sua azienda “Littel Harbour Yachts” e decine di altre barche furono da lui disegnate. Barche che realizzò per se stesso o per altri cantieri.

Hood partecipò e vinse la Coppa America del 1974, quando, al timone di Courageous yacht disegnato da S&S, sconfisse in finale l’australiana Southern Cross.


© Riproduzione riservata