SVN logo

E' Brad Jackson il nuovo skipper di team AkzoNobel

Il neozelandese Brad Jackson, confermato nel ruolo di skipper del team olandese AkzoNobel

Abbonamenti SVN
ADV
l neozelandese Brad Jackson, vincitore di ben tre edizioni della Volvo Ocean Race, è stato confermato nel ruolo di skipper del team olandese AkzoNobel per l'edizione 2017-18 del giro del mondo a vela, che porterà i sette equipaggi a navigare per 83.000 chilometri, ossia 45.000 miglia, intorno al pianeta.

Per il quarantanovenne, originario di Auckland in Nuova Zelanda, sarà la settima Volvo Ocean Race, dopo una presenza come allenatore del team femminile svedese Team SCA nell'edizione 2014-15.

Jackson prenderà il ruolo di skipper e di watch captain (capo guardia) con un altro velista esperto di Volvo Ocean Race, il brasiliano Joca Signorini, che ha anche vinto l'edizione 2008-09. La nomina di Jackson arriva dopo la recente uscita dal team dell'olandese Simeon Tiepont.

“E' un privilegio poter guidare un gruppo di alteti così di talento e così motivati, sia a terra che in mare." Ha dichiarato Jackson. “Il merito di aver messo insieme un gruppo di qualità come team AkzoNobel va a Simeon Tienpont. Dalla sua rinuncia, abbiamo passato momenti duri, ma sono orgoglioso di come tutti in seno a team AkzoNobel abbiano reagito e ora è il momento di concentrarci sulla regata, che comincia fra pochi giorni."

Ha detto ancora Jackson, concludendo: "Sono grato del supporto che mi è stato dato dal team. Non è la preparazione ideale per la regats, non è quello in cui avevamo sperato, ma adesso possiamo guardare avanti e dare il massimo in regata."