SVN logo

Wamblee Rilevatore uomo in mare

W460, rilevatore uomo in mare

NSS
ADV
Il W460 della WamBlee è un rilevatore di uomo in mare da indossare sul giubbotto salvagente. Il W460 non è da confondere con un Epirb personale. Il W460 comunica con la barca dalla quale l’uomo è caduto e con tutti gli apparecchi AIS che si trovano in un raggio di poche centinaia di metri dall’uomo in mare.

Il costo del W460 è molto simile a quello di un Epirb personale, ma è uno strumento che comunica solo con le barche vicine al trasmettitore diversamente dall’Epirb che comunica con tutti i mezzi di soccorso.

Il W460 si attiva al contatto con l’acqua e comincia a trasmettere nel giro di qualche secondo facendo apparire l’uomo in mare sugli schermi AIS delle unità che navigano in zona e il grosso vantaggio di questo strumento sta nel fatto che le operazioni di soccorso rispondono immediatamente.

L’Epirb analogamente si attiva con il contatto con l'acqua ma, dato che le operazioni di soccorso hanno costi rilevanti e che nell'80% dei casi le richieste di aiuto sono fasulle, prima che sia dato il via alle operazioni di salvataggio passano diverse decine di minuti che servono alla stazione ricevente la richiesta di soccorso al controllo per verificare che non si tratti di un falso allarme.

© Riproduzione riservata

SVN SUPPORT
ADV