giovedì 18 luglio 2024
  aggiornamenti

Barche e skipper nella tempesta, l’analisi di un navigatore

Barche e skipper nella tempesta, l’analisi di un navigatore

Ancore che spedano, catene che si rompono, linee di ancoraggio che cedono e barche che vanno a spiaggia o a scogli senza possibilità di scampo, questo è accaduto il 18 agosto del 2022 in Corsica e queste sono le riflessioni di un noto navigatore, Luciano Piazza

Contenuto riservato agli utenti registrati.

Per leggere l'articolo e per scaricare il PDF fai il login o registrati

Ancore che spedano, catene che si rompono, linee di ancoraggio che cedono e barche che vanno a spiaggia o a scogli senza possibilità di scampo, questo è accaduto il 18 agosto del 2022 in Corsica e queste sono le riflessioni di un noto navigatore, Luciano Piazza

SVN GUIDE CHARTER SVN GUIDE CHARTER SVN GUIDE CHARTER
GUIDE DI CHARTER

Luciano Piazza, l’autore di questo articolo, naviga per circa sei mesi l’anno soprattutto in Mediterraneo e anche fuori da questo. In parte in solitario e in parte con equipaggio. Queste sono le sue riflessioni su quanto accaduto il 18 agosto tra la Corsia e la Liguria.

Ecco cosa pensa Luciano Piazza

L’estate torrida che abbiamo vissuto, e che forse non è ancora conclusa, ha surriscaldato il Mediterraneo in modo decisamente anomalo e preoccupante. Un accumulo di energia che inevitabilmente prima o dopo doveva finire per sfogare in un fenomeno meteorologico estremo, come, infatti, è avvenuto il 18 agosto in Corsica.

Barche che hanno perso l’ancoraggio e sono finite in spiaggia alla Girolata
Barche che hanno perso l’ancoraggio e sono finite in spiaggia alla Girolata

Che sarebbe successo si sapeva, ma prevedere con certezza dove e quando accadranno questi eventi è del tutto impossibile.

Quello che stavolta ha davvero sconvolto tutti è stata l’intensità mostruosa del vento che in alcune località ha superato i cento nodi: una situazione ingestibile per qualunque velista, soprattutto per i vacanzieri agostani, per lo più charteristi ed equipaggi familiari.

È certamente questo uno dei fattori che hanno concorso a determin

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati

Registrati gratuitamente per leggere l'articolo integrale.

Login

Se sei già registrato fai il login per leggere l'articolo.
More than 100+ articles.

Registrati

Registrati per leggere i contenuti riservati ai nostri iscritti.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
SVN Magazine SVN Magazine SVN Magazine
SVN SOLOVELANET

ARGOMENTI

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti
WhatsApp SVN WhatsApp SVN WhatsApp SVN
CANALE WHATSAPP