SVN logo

Qualcuno salvi il Black Swan

Il 30 metri disegnato da Camper & Nicholson nel 1898, giace nel cantiere Valdettaro in attesa di essere salvato

Abbonamenti SVN
ADV
Massa Carrara – Quando Amedeo Matacena, deputato di Forza Italia e armatore, è scappato a Dubai per evitare le manette che lo attendevano dopo una condanna in via definitiva per concorso esterno in associazione mafiosa, il Black Swan, un Camper&Nicholson del 1898 nato con il nome di Brynhild, barca di famiglia "dell’onorevole", è stato abbandonato.

La barca, ora ricoverata a terra presso il cantiere Valdettaro nello spezzino, è stata messa in vendita per 800.000 euro. Una cifra esigua per un 33 metri con più di 100 anni di storia, un prezzo che può giustificarsi solo con il bisogno di fare lavori costosi. Come si legge su di una nota di vendita, la barca abbisogna di un ponte nuovo e questo fa pensare che ci siano altri lavori da eseguire.

La barca nei suoi primi anni di vita vinse la King’s Cup, His Majesty Cup, la Squadron King’s Cup e la Town Cup.

La speranza è che qualcuno salvi il Black Swan, o meglio, il Brynhild, riportandolo alla sua configurazione originale di yawl.