SVN logo
SVN solovelanet
sabato 28 novembre 2020

Il salone nautico di Cannes previsto dall’8 al 13 settembre, è stato confermato

Sarà un salone diverso. Lo si vivrà con le mascherine e il distanziamento sociale, ma lo si farà e l’8 settembre Cannes aprirà i suoi cancelli

Abbonamenti SVN
ADV
Cannes (Francia) – Ieri, 14 maggio 2020, durante una conferenza stampa, Sylvie Ernoult, il manager del Cannes Yacht Festival, ha annunciato che l’organizzazione del salone è oggi in grado di confermare lo svolgimento del salone a partire dall’8 settembre prossimo e sino al 13 settembre.

Sarà un salone diverso, tutti dovranno avere le mascherine, lungo tutti i percorsi del salone ci saranno le colonnine con i gel sanificanti e le persone dovranno rispettare il distanziamento sociale. Gli ingressi saranno contingentati così come l’accesso alle banchine.

Sarà un salone leggermente più faticoso, ma gli organizzatori contano che sarà comunque un salone molto interessante.

Al momento la Francia viaggia intorno ai 180.000 contagiati in aumento, contro i 228.000 dell’Italia, anche qui in aumento se pur con un ritmo molto più contenuto.

Molti operatori italiani hanno espresso dubbi sulla possibilità di partecipare al salone di Cannes, soprattutto gli operatori più anziani non se la sentono di ritrovarsi in un luogo dove gli assembramenti saranno inevitabili. Per altri, invece, come per la maggior parte dei nord Europei, non ci sono problemi e hanno dichiarato che parteciperanno al salone con entusiasmo.

In ogni caso tutto dipende da una serie di fattori: bisognerà vedere come si sviluppa la fase 2 in Francia e se questa aprirà le frontiere. Quindi bisognerà vedere se le nostre frontiere saranno aperte.

Se la fase 2 seguirà il corso sperato, non ci dovrebbero essere problemi, ma se, invece, il virus dovesse tornare a farsi aggressivo, allora tutto tornerà in discussione.

Quest’anno, a differenza di quanto accaduto negli anni passati, tra la fine del salone di Cannes e l’inizio di quello di Genova passeranno oltre due settimane, infatti, il salone di Genova è stato spostato, per il momento, al 1° di ottobre.