giovedì 23 maggio 2024
  aggiornamenti

Coppa America, verso le regate preliminari: i team fanno già sul serio

Da Barcellona arrivano le immagini di alcuni test in regate di flotta piuttosto intense con gli AC 40, aspettando le regate di Vilanova della prossima Coppa America [VIDEO]

SVN GUIDE CHARTER SVN GUIDE CHARTER SVN GUIDE CHARTER
GUIDE DI CHARTER

Per gli appassionati di America’s Cup l’attesa è finita, dal 14 al 17 settembre va in scena la prima delle regate preliminari della Coppa America 2023-2024.

Sono tre le preliminari in programma, la prima quella di Vilanova (Spagna), la seconda dal 29 novembre al 2 dicembre in Arabia Saudita a Jeddah, la terza a fine agosto 2024 a Barcellona, date da definire, dove si terrà poi la Coppa America vera e propria.

In acqua oltre a Luna Rossa ci sarà il defender Team New Zealand, gli inglesi di Ineos Britannia, i francesi di Orient Express Team France, gli elvetici di Alinghi Red Bull Racing, gli americani di American Magic.

Le regate preliminari non assegnano punti validi per la selezione sfidanti della Coppa America, che si disputerà a partire da settembre 2024 con gli AC 75.

I primi due eventi preliminari, Vilanova e Jeddah, si disputeranno con gli AC 40, le barche foil monotipo che saranno impiegate anche per la Coppa America femminile e per quella Young. Il terzo con i futuri AC 75, le barche con cui si correrà poi la vera America’s cup.

I team in queste settimane sono tutti riuniti a Barcellona, dove stanno ultimando la preparazione in vista della prima regata, e dove si stanno confrontando in acqua in una serie di prove test, come raccontato in questo video.

Le regate preliminari non prevedono solo 1vs1 di match race, ma la novità è che ci saranno anche le regate di flotta. E in questo senso gli AC 40 nei test di Barcellona stanno mostrando un enorme potenziale: manovrano bene, gli equipaggi riescono a gestirli al meglio in partenze e manovre molto aggressive, sembrano in sintesi delle perfette “macchine” veliche in grado di generare uno spettacolo adrenalinico.

Il tutto verrà prodotto televisivamente, dato che in Italia i canali Mediaset hanno acquisito i diritti per trasmettere tutto l’evento, fino alla Coppa America del 2024. Le regate preliminari saranno molto più che un semplice antipasto, serviranno ai team per passare finalmente alla modalità regata vera, dopo due anni di soli allenamenti, e anche per capire chi è più pronto in questo momento.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
NSS Charter NSS Charter NSS Charter
PUBBLICITÀ