venerdì 1 marzo 2024
  aggiornamenti

Coppa America, Preliminari di Jeddah: Gradoni e Tita fanno volare Luna Rossa - day 1

I due giovani timonieri di Luna Rossa subentrati a Spithill-Bruni danno spettacolo in race 3 e conquistano la prima vittoria per il team italiano in Coppa America

Coppa America, Preliminari di Jeddah: Gradoni e Tita fanno volare Luna Rossa
Coppa America, Preliminari di Jeddah: Gradoni e Tita fanno volare Luna Rossa

La prima giornata delle Regate Preliminari di Jeddah, il secondo evento di avvicinamento all’America’s Cup 2024, hanno offerto numerosi spunti interessanti con tre regate portate a termine.

Il dato obiettivo è il “problema” meteo e vento: gli AC 40, così come lo saranno anche gli AC 75 con cui si correrà la Coppa nel 2024 a Barcellona, sono delle barche che con vento al limite degli 8 nodi fanno fatica a rimanere sui foil.

Con barche di questa tipologia, se la regata non si corre sui foil, la sfida diventa poco interessante: i distacchi si fanno abissali e lo spettacolo ne risente. Il primo giorno a Jeddah non è stato caratterizzato da vento intenso, con i fatidici 8 nodi che hanno messo abbastanza in difficoltà i team.

Nonostante tutto sono state portate a termine 3 regate e alla fine la classifica provvisoria premia chi ha sbagliato di meno: Team New Zealand è in testa con due regate vinte, seguito da Luna Rossa Prada Pirelli che ha vinto la terza.

L’equipaggio italiano è ovviamente il tema di dibattito principale per il nostro pubblico: il day 1 da Jeddah si chiude con il bilancio di un terzo, un quarto e un primo posto nelle tre prove odierne.

Si tratta di una giornata importante perché la prima vittoria di Luna Rossa Prada Pirelli registrata in queste Preliminari, dopo l’esordio opaco di Vilanova, arriva con un equipaggio rinnovato a partire dai timonieri, con l’esordio della coppia Gradoni-Tita.

L’oro olimpico Nacra 17 e il tre volte Campione del Mondo Optimist non sono partiti bene nelle prime due regate, e qualche errore di troppo ha condizionato l’inizio della loro giornata.

Nella terza prova però la musica è stata decisamente diversa: partenza decisa con Luna Rossa che va a prendere subito la testa della regata per non lasciarla più, con gli avversari a cadere dei foil e la sola barca italiana a rimanere in volo dall’inizio alla fine.

Una risposta forte da quelli che in teoria dovrebbe essere li timonieri B, dato che i “titolari” fino ad ora sono stati James Spithill e Francesco Bruni. A completare il team di Luna Rossa oggi sull’AC 40 c’erano Vittorio Bissaro e Umberto Molineris, il primo un’altra new entry rispetto alle Preliminari di Jeddah.

Max Sirena, il Team Director di Luna Rossa Prada Pirelli, lo ha ripetuto più volte: nessuna decisione definitiva è stata presa rispetto ai ruoli in barca, e non esistono posti assicurati. I senatori di Luna Rossa quindi sono avvisati, i giovani scalpitano.

© Riproduzione riservata

NSS Vendita NSS Vendita NSS Vendita
ADVERTISEMENT
Mediter Mediter Mediter
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI