SVN logo

Bambino di 11 anni muore affogato cadendo dalla sua deriva

In Australia, un bambino di 11 anni muore annegato per essere rimasto intrappolato sotto la sua deriva

NSS
ADV
Lake Macquarie, Australia - Un giovane velista di 11 anni è morto dopo quattro giorni di agonia in ospedale nel Belmont in Australia.

Il ragazzo era uscito con un suo coetaneo sul Lago Macquarie a bordo di un Flying Eleven, una deriva molto in voga tra i ragazzi australiani. Le condizioni meteo erano buone e il vento leggero. Nel pomeriggio un pescatore a bordo di una barca di alluminio ha visto un ragazzo chiedere aiuto su di una barca rovesciata ed è corso in suo soccorso.

Preso il primo ragazzo a bordo ha capito che sotto la barca c’era un secondo ragazzo. Il pescatore ha cercato di liberare il ragazzo che era rimasto intrappolato tra le cime della barca, alla fine ci è riuscito con l’aiuto dell’equipaggio di un 12 metri che, rientrando da una regata, aveva visto l’incidente.

Il giovane è stato subito portato a terra dove i paramedici hanno provveduto a trasportarlo all’John Hunter Children’s Hospital, ma purtroppo, dopo 4 giorni tra la vita e la morte il ragazzo è spirato martedì scorso.

© Riproduzione riservata

SailItalia
ADV