SVN logo

Nave militare salva cane alla deriva davanti alle coste della Nuova Zelanda

Un forte temporale ha portato in oceano molti detriti e trascinato in alto mare un piccolo cane che si è salvato su di un tronco

NSS
ADV
Nuova Zelanda - Il tenete Anthony Norris della Marina Militare Neo Zelandese, non è nuovo a salvataggi in mare, la HMNZS Hawea, la nave militare sotto il suo comando, ha negli anni salvato diversi naufraghi, ma uno cosi non gli era mai capitato.

Quando alla radio ha sentito il nostromo comunicargli che c’era un naufrago davanti alla prua della nave, Norris ha pensato a qualche barca a vela alla deriva, ma quando si è affacciato fuori dalla plancia e, con il binocolo, ha guardato nella direzione che gli era stata indicata, è rimasto sinceramente stupito, un piccolo collier, era in piedi su si un tronco in mezzo all’oceano.

Nessuno può dire da quanto il cane si trovasse sul tronco, ma sulla nave pensano che ci sia rimasto per almeno un paio di giorni, perché tre giorni prima c’era stato un temporale abbastanza forte in grado di portare in mare sia il tronco che il cane.

Ammainato un gommone una squadra di soccorso è andata a recuperare il naufrago che non ha lesinato le dimostrazioni di gioia nel vedere arrivare i soccorsi.

Il cane era in buone condizioni anche se molto infreddolito, probabilmente è caduto in mare durante qualche violento temporale e si è salvato arrampicandosi sul tronco sul quale lo hanno trovato.


© Riproduzione riservata