SVN logo

Prada Cup: verso la finale Luna Rossa Vs Ineos

Per le due giornate di esordio della finale di Prada Cup, con quattro match in programma tra Luna Rossa Vs Ineos, le condizioni dovrebbero essere di vento non superiore ai 15 nodi

Abbonamenti SVN
ADV
Mancano ormai poco più di 48 ore all’inizio della finale di Prada Cup, la sfida senza un domani che deciderà chi tra Luna Rossa e Ineos Team UK andrà a sfidare Team New Zealand nell’America’s Cup.

Il match sarà al meglio delle 13 regate, vincerà chi arriva prima a sette vittorie. L’Inghilterra manca da una finale in Coppa America da quasi 40 anni, per Luna Rossa invece ci sono state le finali del 2000, vinte contro America One, e quelle del 2009 e del 2012 perse contro Team New Zealand. Per l’Italia in generale va contata anche la vittoria del Moro di Venezia nel 1992 a San Diego, proprio ai danni dei kiwi.

La sfida tra Luna Rossa e Ineos è quindi anche quella tra chi ormai da 20 anni ha in qualche modo segnato la storia della Coppa ma non l’ha mai vinta, e i grandi delusi che hanno messo in palio il trofeo nel 1851 per poi vederlo andare in giro per il mondo senza riuscire più a riconquistarlo.

La prima notizia in vista della finale che inizierà con il primo match sabato 13 alle ore 4 italiane, trasmesso come sempre su Rai 2 e Sly Sport, è che le previsioni meteo parlano per la giornata di esordio e per quella seguente (domenica stessa ora) di un vento intorno ai 10-13 nodi.

Condizioni nelle quali Luna Rossa ha sempre mostrato di essere a suo agio, sotto i 15 nodi la sensazione infatti è che l’AC 75 italiano sia forse la barca da battere. Gli inglesi di contro hanno avuto molto tempo per migliorare ulteriormente il loro mezzo mentre Luna Rossa era impegnata nelle semifinali contro American Magic.

Ci saranno novità anche a livello di regolamento. Il limite del vento non è stato alzato fino a 23 nodi, come sembrava inizialmente avesse intenzione di fare il Comitato, ma rimane a 21 nodi. Quando si parla di limite del vento va considerata la media d’intensità sul percorso e non le raffiche, quindi è possibile che la regata si disputi con vento entro i limiti ma con raffiche superiori anche di 3-4 nodi.

I rumors dicono che Luna Rossa si presenterà con nuove appendici modificate e con vele aggiornate, mentre resta un po’ un mistero la notizia dei flap morbidi che avrebbe montato Ineos per regatare in certe condizioni.

Come sempre in Coppa America le notizie vere si mischiano a un po’ di fumo sollevato ad arte per confondere gli avversari e i media, ma una cosa è certa: tra poche ore sarà battaglia vera, senza esclusione di colpi, e uno dei due equipaggi tornerà a casa.



***

PRADA CUP - FINALE


13 regate dal 13 al 22 febbraio
INEOS TEAM UK - LUNA ROSSA

----

La Prada Cup prevede 4 Round Robin, con due regate per giorno, chi vince va direttamente alla finale della Prada Cup, gli altri due sfidanti si affronteranno nelle semifinali.

La Finale della Prada Cup che si regaterà dal 13 al 22 febbraio determinerà quale Challenger sfiderà il Defender Emirates Team New Zealand nel Match dell'America's Cup.

© Riproduzione riservata