SVN logo

Swan sbarca nel mondo delle barche a motore

Si chiamerà Swan Shadow, sarà un 13 metri con elementi modulari in stile semi custom

Abbonamenti SVN
ADV
La notizia era ormai nell’aria e adesso ne abbiamo la conferma. Il prestigioso cantiere finlandese con direzione italiana Nautor’s Swan ha lanciato il suo primo modello di barca a motore. Si chiamerà Swan Shadow e sarà un 13 metri molto particolare.

Nautor per il suo esordio nel mercato delle barche a motore non ha pensato a un solo tipo di clientela. Shadow, il cui design è stato affidato a Jarkko Jämsén, è una barca che può cambiare velocemente identità grazie alle sue strutture modulari. Può essere un elegante tender da affiancare a uno Swan a vela oppure, all’occorrenza, diventare un fisherman o una barca da weekend.

Leonardo Ferragamo, presidente di Nautor, ha spiegato l’operazione:“Per molti anni abbiamo pensato di lanciare una barca a motore – racconta Ferragamo. - Abbiamo sempre resistito a questa tentazione, finché non abbiamo sentito di avere qualcosa di davvero speciale e unico da presentare. Questo è Swan Shadow, un power yacht che ha tutti gli ingredienti in cui crediamo – continua Ferragamo - e con cui siamo certi di affermarci nel segmento delle barche a motore”.

Lo stile della barca è quello semi custom in cui si identificano anche le barche a vela del cantiere. Tra le tante possibilità di personalizzazione si può citare per esempio: la piattaforma mobile a poppa che può trasformarsi da una piattaforma fissa a una plancetta o una passerella.

L’adozione della piattaforma mobile permette un miglior accesso al mare quando si praticano sport acquatici o un accesso più semplice alla banchina o quando la barca è usata come un tender.

La motorizzazione prevede tre fuoribordo, da 225 cavalli ciascuno, ben camuffati a poppa.

LOA: 13.23 m
B.max: 4.3 m
Draft: 0.86 m
Engines: Up to 3×225 hp fuoribordo

© Riproduzione riservata