SVN logo

The Ocean Race Europe: la flotta arriva ad Alicante, poi rotta su Genova

I VO65 alla The Ocean Race Europe battono gli Imoca nella bolina in Mediterraneo e arrivano ad Alicante, il 13 giugno al via la tappa verso Genova

Abbonamenti SVN
ADV
In molti erano pronti a scommettere che alla The Ocean Race Europe, la versione europea del giro del mondo in equipaggio che partirà nel 2022, gli Imoca 60 foil avrebbero staccato decisamente i VO65. Stiamo parlando delle due categorie di barche ammesse in regata, e la sorpresa è stata constatare come nella tappa da Cascais ad Alicante, dove la flotta ha navigato tanto di bolina, i pronostici siano stati sovvertiti e i VO65 siano giunti al traguardo prima.

La vittoria di questa seconda tappa della The Ocean Race Europe, nella categoria VO65, è andata a Mirpouri Fondation Racing Team, seguiti da Akzo Nobel Ocean Racing, terzi Sailing Poland. La flotta degli Imoca 60 è invece ancora in mare anche se in avvicinamento ad Alicante, in testa attualmente si trova Linkedout, skipper Thomas Ruyant, uno dei favoriti per la vittoria finale.

E a proposito di finale, la regata, così come il giro del mondo del 2022, arriverà a Genova con la tappa finale che partirà da Alicante. Sarà l’occasione per il capoluogo ligure di testare organizzazione e logistica in vista del grande evento del 2022-2023.

Tiepida al momento l’attenzione mediatica in Italia verso l’evento. Se Genova si sta preparando ad accogliere la flotta, il resto della comunità velica non sembra “sentire” particolarmente l’importanza dell’arrivo di una regata simile in Italia. Il motivo va ricercato nell’ormai cronica presenza di un team italiano, per il nostro paese in tutte le ultime edizioni solo qualche singolo velista ha partecipato e mai un team organico.

© Riproduzione riservata