SVN logo
SVN solovelanet
sabato 28 novembre 2020

Day 62- Doppia battaglia in Atlantico

Si combatte per il terzo e per il settimo posto a inizio e fine classifica

Abbonamenti SVN
ADV
Day 62 - Deve essere molto irritante aver combattuto duramente per ottenere un risultato e non essere in grado di comprendere il risultato: questo è quanto sta accadendo a Alex Thomson che si trova avanti a Jean Pierre Dick. La sua posizione è molto spostata rispetto a quella di Dick e questo non rende chiaro se è in vantaggio sulla rotta per Les Sable d’Olonne, o, invece, è dietro.

Problemi tecnici alla Vendée Globe ancora non hanno permesso di dare una risposta ufficiale e Alex sta navigando godendosi il suo terzo posto a metà.

Macif continua ad allungare il passo. La scelta tattica di François di virare prima degli altri per aggirare l’alta pressione di Sant’Elena ha pagato e agli altri ora non rimane che correre e sperare in uno sbaglio del ventinovenne. La distanza tra lui e Armel Le Cléac´h ha raggiunto le 190 miglia.

Nella parte finale della classifica si sta combattendo un’altra battaglia, quella per il settimo posto. Dominique Wavre, Jeavier Sansò e Arnaud Boissières, sono tutti e tre molto vicini e stanno lottando per conquistare la posizione. I tre hanno scelto una rotta leggermente più a ovest di quello che ha fatto la coppia di testa, ora si vedrà se hanno scelto bene.

Alessandro di Benedetto – Alessandro si sta avvicinando al cancello Pacific Est, l’ultimo della serie e continua a recuperare miglia, al momento si trova a 4390 miglia da Macif, quando il 1° gennaio la distanza tra i due era di 5.200 miglia. Il recupero è determinato prevalentemente dalle diverse condizioni metereologiche che stanno affrontando al testa della regata che si trova in Atlantico e la coda che è in oceano Pacifico. Al di là della motivazione, Alessandro sta scalzando tutti i dubbi che si erano addensati sulla sua reale determinazione di correre la regata nei primi giorni dopo la partenza, e si sta confermando per il grande skipper che è.

Classifica 12 gennaio ore 9:00
1- Macif (François Gabart)
2- Banque Populaire (Armel Le Cléac´h)
3- Hugo Boss (Alex Thomson)
4- Virbac Paprec 3 (Jean-Pierre Dick)
5- SynerCiel (Jean Le Cam)
6- Gamesa (Mike Golding)
7- Javier Sansó (ACCIONA 100% EcoPowered)
8- Mirabaud (Dominique Wavre)
9- Arnaud Boissières (AKENA Vérandas)
10- Bertrand de Broc (Votre Nom Autour du Monde avec EDM Projets)
11- Tanguy De Lamotte (Initiatives-coeur)
12- Alessandro Di Benedetto (Team Plastique)