SVN logo

Anche la Alubat apre ai catamarani con un 48 piedi

Il cantiere francese specializzato in barche in alluminio prepara l’Ovni Cat 48

Abbonamenti SVN
ADV
Les Sable d’Olonne Cedex (Francia) – Il cantiere Alubat, uno dei pochi specializzati nella costruzione di barche in alluminio in serie, è l’ennesimo cantiere che apre le porte al mondo dei catamarani progettando e mettendo in vendita Ovni Cat 48, il primo modello di quella che nelle intenzioni del direttore del cantiere, Christian Picard, dovrebbe essere il primo di una nuova serie.

Picard, chiamato ad agosto 2016 dalla proprietà per cercare di rilanciare il cantiere, vede nei catamarani in alluminio una delle strade che potrebbero riportare in auge un cantiere che, seppur molto famoso in Francia, ha subito pesantemente gli effetti della crisi.

Il progetto della nuova barca è di Alain Mortain & Yannis Mavrikios e si tratta di uno scafo completamente dedicato alla crociera di lungo raggio. Anche questo, come tutte le barche Alubat, sarà costruito in alluminio e offrirà 3 cabine e 2 bagni.

Tutti i progetti sono pronti, il cantiere ora è in attesa del primo cliente per iniziare la costruzione. Il bello dell’alluminio è che questo tipo di costruzione non prevede stampi, si inizia direttamente con costruendo la barca.

Lunghezza 14,60 m
Larghezza 7,90 m
Pescaggio 1.35m
Dislocamento 12.500 kg


https://www.alubat.fr/