SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 27 novembre 2020

Marina Cala de' Medici, la riscossa

Cala de' Medici mira all’eccellenza e si rinnova puntando sulla tecnologia e il servizio

Abbonamenti SVN
ADV
Rosignano Solvay, Livorno – Marina Cala de’ Medici da due anni, grazie a una nuova direzione del porto agguerrita e innovativa, si sta trasformando e oggi punta a imporsi come marina d’eccellenza, un resort dove passare le vacanze a bordo della propria imbarcazione.

Affrontati i problemi del porto con decisione, il direttore del Marina, Matteo Italo Ratti, nel giro di due anni ha trasformato quello che era diventato un luogo dove tenere la barca d’inverno, in un posto dove passare i week end e fare base per le proprie crociere nell’arcipelago toscano.

“Stiamo trasformando Cala de’ Medici in un luogo ideale per passare il proprio tempo in barca. Vogliamo offrire un nuovo concetto di marina che faccia d’eccellenza, la normalità,” dice il Direttore Ratti.

Pulizia, efficienza e innovazione, sono le linee guida della nuova gestione che a luglio ha presentato il nuovo sito del marina e un’app che permette di controllare le disponibilità del porto e prenotare l’ormeggio al transito o per periodi più lunghi.

Il nuovo sito è facile da navigare e risponde a tutti i quesiti che si può porre il diportista che vuole vagliare l’ipotesi di fare sosta nel porto, dalla disponibilità dei posti barca ai servizi che offre il porto.

Sempre nell’ottica di innovare e migliorare i servizi, Cala de’ Medici mette a disposizione dell’utente una piccola flotta di auto elettriche in Car sharing con le quali è possibile raggiungere la vicinissima Castiglioncello, metà del turismo di elite di questa parte della costa Toscana.

L’App di Cala de’ Medici è scaricabile su AppStore e Google Play

www.marinacalademedici.it