SVN logo

Coppa America: Luna Rossa oscurata da New Zealand, finale 5-3

Luna Rossa cade dai foil e impiega molto a riprendere il volo. Alla quinta giornata di finale di Coppa America siamo 5 a 3 per Team New Zealand

Abbonamenti SVN
ADV
Auckland (Nuova Zelanda) – La quinta giornata delle finali di Coppa America ha visto per la prima volta una Luna Rossa perdente in tutte e due le regate.

Il break alla fine è arrivato ma purtroppo per il tifo italiano è a favore di Team New Zealand che si porta sul 5-3 su Luna Rossa.

Dopo la giornata di ieri in cui il vento non c'era e le regate sono state annullate, ecco arrivarne una dai connotati “tragici”, con la Coppa che per la prima volta sembra prendere una direzione. Il meteo vedeva un vento leggero intorno ai 9-10 nodi, in calo poi durante il pomeriggio neozelandese.

Luna Rossa regata bene, complessivamente non sembra fare errori macroscopici, vince la prima partenza grazie al sangue freddo di Spithill. Vince anche la seconda grazie a una lettura strategica perfetta, e nonostante tutto non porta a casa una vittoria. Una situazione che psicologicamente mette adesso l’equipaggio italiano in difficoltà, ma nella storia della Coppa, e dello sport in generale, non si può mai dire nulla fino all’ultimo metro dell’ultima regata.

Ha destato una certa impressione la performance pura dei neozelandesi durante la prima prova di giornata, dove sembravano essere decisamente più veloci di Luna Rossa. La barca italiana resta avanti nella prima bolina, riesce a chiudere bene la porta anche in poppa, ma non resiste e nella seconda bolina, subito dopo la boa di poppa, i kiwi passano grazie anche a una leggera pressione maggiore sulla destra del campo, che consente loro di presentarsi all’incrocio con le mure a dritta e superare Luna Rossa.

Difficile imputare una scelta sbagliata al pozzetto italiano, che era andato a difendere il lato sinistro del campo dove sembrava esserci la rotazione del vento fino a quel momento. Da lì in poi la regata si chiude, New Zealand in campo aperto allunga implacabile e vince con 58 secondi.

Spithill e Bruni vincono anche la seconda partenza, riuscendo a costringere i neozelandesi alla virata subito dopo lo start. Bolina perfetta di Luna Rossa che non concede nulla all’avversario. I kiwi di poppa attaccano con il coltello tra i denti, ma in una strambata qualcosa a bordo non funziona e Peter Burling, timoniere dei kiwi, non può evitare che la barca cada dai foil.

La strada sembra spianata per Luna Rossa che si invola e arriva ad avere anche un miglio di vantaggio, ma poi il vento in calo gioca un brutto scherzo alla barca italiana che, alla seconda boa di bolina, dopo la virata, sotto gli occhi increduli dei tifosi italiani, cade dai foil.

Punteggio 15 marzo
Coppa America, punteggio dopo 8 regate - 15 marzo 2021
I secondi sembrano scorrere impietosi, con i kiwi in recupero velocissimo e l’AC 75 italiano dislocante che non riesce più a trovare la velocità per salire sui foil. Team New Zealand passa avanti e nella notte italiana cala il gelo. Il defender va a vincere con quasi 4 minuti di vantaggio, e adesso la strada si fa decisamente in salita per gli italiani.

Patrizio Bertelli stringe i denti e mantiene la calma, sa che i suoi ragazzi ce la metteranno tutta, il suo sogno di portare la Coppa in Italia, è ancora realizzabile.

Si torna in acqua fra 24 ore con New Zealand che può provare, per la prima volta nella finale, a chiudere la serie se dovesse centrare due vittorie. Previsto ancora vento leggero.


© Riproduzione riservata