SVN logo

Esplosioni sospette a largo di Montecristo, blocco alla navigazione

Coordinate 42° 23.7° N 010° 05.6’ E, vietata la navigazione

Abbonamenti SVN
ADV
Arcipelago toscano - Nei giorni scorsi alcuni pescatori elbani hanno segnalato alle autorità di aver sentito una forte esplosione accompagnata da un grosso getto d’acqua nera, con fango e detriti, simile a un geyser, a poche decine di metri dallo Scoglio d'Africa, il piccolo isolotto dell'Arcipelago Toscano situato tra il Tirreno e il Canale di Corsica, a ovest dell'Isola di Montecristo.

La Capitaneria di Porto di Portoferraio, considerato che l’attività geologica sottomarina potrebbe essere potenzialmente pericolosa, ha interdetto la navigazione e qualsiasi tipo di attività marittima nella zona di mare avente raggio di 500 metri e centro nel punto di coordinate 42° 23.7° N 010° 05.6’ per “la presenza di fenomeni fisici presumibilmente riconducibili ad attività geologica sottomarina”.

Chiesto l'intervento degli esperti dell'Ingv, l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, gli esperti stanno studiando il fenomeno.