SVN logo

Fanciulli d'oro, Coccoluto di bronzo

Doppia medaglia per la flotta azzurra nella competizione disputata in Croazia. La windsurfista italiana ha dominato la propria classe, il velista di classe Laser Radial ha invece ceduto la vetta nelle ultime battute

Abbonamenti SVN
ADV
Zadar – Veronica Fanciulli ha conquistato la medaglia d'oro ai campionato mondiali giovanili Isaf, relativamente alla classe Rs:x femminile. La windsurfista che regatava sotto il guidone della Lni Civitavecchia, si è imposta al termine di una dura settimana di regate, andata in scena nelle acque croate di Zadar. Veronica è sempre stata al comando della classifica generale e ha chiuso la propria fatica con tre punti di vantaggio sulla thailandese Siripon Kaeduang Ngam. Terzo posto, invece, per l'israeliana Cohen, distante sei punti dalla vetta. “In partenza – ha raccontato Veronica – me la sono vista brutta. Avevo preso male il tempo. Per fortuna sono riuscita a recuperare tutto e ho controllato la mia avversaria diretta. Sono veramente felice di questo successo”.
Sorride anche Giovanni Coccoluto, dopo la conquista della medaglia di bronzo nel Laser Radial maschile. In verità, il velista italiano avrebbe potuto anche conquistare l'oro, ma una squalifica nella penultima giornata e un ventesimo piazzamento nella prova conclusiva lo hanno fatto scivolare fino all'ultimo gradino del podio. A trionfare è stato così il francese Maxime Mazard, davanti allo sloveno Zelko. “Non sono riuscito a partire bene – ha detto Giovanni – e poi ho fatto errori nella bolina. Sbagli che non vanno commessi se vuoi vincere. Per vincere bisogna correre dei rischi e purtroppo questa volta andata male. Comunque mi do un bel sette e mezzo”.