SVN logo

Cominciano le consegne del Comet 31

La Comar consegna i primi esemplari di Comet 31 in Italia

Abbonamenti SVN
ADV
Roma - In questi giorni, la Comar, consegna i primi esemplari del Comet 31. Disegnato da Sergio Luppoli, come il 21 e il 26, il nuovo 31, ha già collezionato dieci ordini. Il primo esemplare, dopo il prototipo, è stato consegnato in Austria il mese scorso, mentre, quelli in consegna in questi giorni, i primi in Italia, andranno sul lago di Garda.

La barca è pensata per la regata ma, strada facendo, dal progetto iniziale, alla fase esecutiva, come spesso accade, si è arricchita di una cabina di poppa, oltre a quella di prua, e di tutto ciò che permette di usarla anche per la crociera veloce.

La superficie velica vede una randa da 32,80 mq e un Genova al 108% di sovrapposizione per 24 mq.
Inizialmente pensata per essere costruita negli stabilimenti che il cantiere romano ha in Polonia, probabilmente, visto il numero elevato di ordini in arrivo, sarà realizzata dalla catena di produzione dello stabilimento di Fiumicino per accelerare le consegne.

Il prezzo base della barca è di 69.000 euro + iva
La barca è visibile presso il cantiere a Fiumicino (Roma)

Dati tecnici
Lunghezza furi tutto.: 10,44 m
Lunghezza scafo: 9,74 m
Larghezza al baglio massimo: 3,48 m
Pescaggio std: 1,90 m
Dislocamento: 3.900 Kg
Zavorra std: 1.090 kg

Motore
Potenza motore: 20 hp
Trasmissione: linea d'asse
Capacità serbatoio: 45 lt

Superficie Velica
Randa: 32.80 mq
Genoa 108%: 24.00 mq
Gennaker: 85.00 mq



© Riproduzione riservata