SVN logo

Prada Cup, come è andata la prima giornata. Luna Rossa sconfitta da Ineos

Gli inglesi stupiscono tutti nella prima giornata della Prada Cup con due regate perfette, Ben Ainslie domina tatticamente, Luna Rossa competitiva, ma battuta in partenza

NSS
ADV
Auckland - I bookmakers davano American Magic come la possibile vincente della Prada Cup, seguita da Luna Rossa, con gli inglesi in ultima posizione. Dopo quello che si è visto stanotte dovranno certamente ricredersi perché la prima giornata di Prada Cup si è aperta con un colpo di scena.

Gli inglesi di Ineos Team UK, guidati da uno scatenato Ben Ainslie coadiuvato alla tattica da uno Giles Scott in stato di grazia, hanno vinto entrambe le regate della loro giornata, la seconda contro Luna Rossa dopo avere battuto di 1 minuto e 20 gli americani.

Li avevamo lasciati alle World Series con enormi problemi alla barca, non erano in grado di stare sui foil, niente a che vedere con quanto si è visto in acqua in queste prime due regate. Veloci, stabili in manovra, incisivi nella tattica: quella di questa notte è stata una dimostrazione di forza totale da parte dei britannici.

Luna Rossa non ha però deluso le aspettative, la barca si è mostrata estremamente veloce soprattutto di bolina, anche se la giornata della coppia Bruni-Spithill non è stata delle più ispirate.

Prima un errore in partenza nella decisione di non difendere la destra del campo di regata che sembrava favorita, poi un paio di giri di boa non esattamente impeccabili dal punto di vista delle manovre.

Eppure Luna Rossa è rimasta sempre vicina, sempre minacciosa, dando l’impressione di potere provare un sorpasso ma non riuscendoci mai grazie alle letture tattiche di Ben Ainslie e compagni, attenti ad applicare un match race chirurgico. Alla fine saranno solo 28 i secondi di ritardo di Luna Rossa, segno che la velocità italiana non è in dubbio e la differenza oggi l’hanno fatta gli uomini a bordo.

Nel primo match della Prada Cup, quasi imbarazzante la facilità con cui Ineos si è sbarazzata degli americani, che sul traguardo hanno accusato un ritardo decisamente pesante. A lasciare perplessi è stato anche il linguaggio del corpo di Dean Barker nell’intervista dopo la regata. Il timoniere di American Magic è sembrato anche in difficoltà emotiva, come gli è già capitato altre volte nella storia della sua carriera in Coppa America.

Si torna in acqua tra poche ore, con Luna Rossa che andrà a caccia del suo primo punto contro American Magic, gli uomini di Dean Barker saranno a caccia del riscatto, e gli inglesi di una conferma.

---

(ITA) Luna Rossa Prada Pirelli Team
(USA) New York Yacht Club American Magic
(UK) INEOS TEAM UK

RISULTATI 15 gennaio DAY1

RR1 R1
New York Yacht Club American Magic 0
INEOS TEAM UK 1

RR1 R2
INEOS TEAM UK 1
Luna Rossa Prada Pirelli Team 0

CLASSIFICA DOPO IL PRIMO GIORNO DI REGATE
INEOS TEAM UK (Regate Vinte 2) (Regate Perse 0) - Punteggio totale 2
New York Yacht Club American Magic (Regate Vinte 0) (Regate Perse 1) - Punteggio totale 0
Luna Rossa Prada Pirelli Team (Regate Vinte 0) (Regate Perse 1) - Punteggio totale 0

---

La Prada Cup prevede 4 Round Robin, con due regate per giorno, chi vince va direttamente alla finale della Prada Cup, gli altri due sfidanti si affronteranno nelle semifinali.

La Finale della Prada Cup che si regaterà dal 13 al 22 febbraio determinerà quale Challenger sfiderà il Defender Emirates Team New Zealand nel Match dell'America's Cup.

© Riproduzione riservata