SVN logo

Day 53 - Vibrac Parpec 3 passa Capo Horn

Jean Pierre Dick entra in Atlantico e Bernard Stamm ricorre contro la squalifica

Abbonamenti SVN
ADV
Questa mattina alle 4,40 anche Jean Pierre Dick, ha passato Capo Horn. Non è stato un passaggio facile. Era notte fonda con un vento non forte, 13/14 nodi, ma la situazione era comunque pericolosa per via degli iceberg che erano stati rilevati vicino al capo. Per evitarli Jean Pierre è passato molto vicino a terra, 17 miglia dalla costa, preferendo il pericolo degli scogli che comunque sono ben conosciuti e collocati rispetto a quello degli iceberg .

Ora Dick è in Atlantico e ha messo prua verso nord est. Dal 1° di gennaio Jean Pierre Dick ha recuperato 150 miglia sulla coppia Gabart - Armel Le Cléac´h e si prevede che recupererà ancora qualcosa perché il vento nella sua zona di navigazione è più intenso di quello che sta soffiando nella zona dove naviga Banque Populaire e Macif.

Bernard Stamm – Bernard, appresa la notizia della squalifica, sta valutando la possibilità di continuare comunque la sua corsa verso Les Sable d’Olonne anche se fuori regata. Bernard non ritiene giusta la squalifica perché l’aiuto ricevuto dalla nave russa è stato insignificante e non ha influito in alcun modo sullo svolgimento della regata.

Della stessa idea sono molti skipper che sono ancora in regata e soprattutto moltissimi fan della Vendée Globe che gli stanno manifestando la sua simpatia.

Mike Golding di Gamesa, ha dato il suo supporto a Bernard e ha dichiarato di essere sicuro che quando Bernard arriverà a Les Sable d’Olonne, riceverà la stessa accoglienza degli altri partecipanti se non maggiore. Stamm non ha polemizzato con la giuria, ma intende ricorrere contro il verdetto che questa ha emesso.

Alessandro di Benedetto – Alessandro continua ad avere problemi con i suoi due piloti automatici che non vogliono funzionare a dovere, quello principale per alcune ore, ieri, è andato fuori funzione a causa di un fusibile saltato. Un danno da poco, ma che nella condizioni di navigazione in cui si trovano gli skipper della Vendée Globe diventa un problema serio, tanto che Alessandro aveva pensato per un attimo di andarsi a riparare sotto un'isola dell’Australia meridionale per effettuare la riparazione.

Classifica
1- Macif (François Gabart)
2- Banque Populaire (Armel Le Cléac´h)
3- Virbac Paprec 3 (Jean-Pierre Dick)
4- Hugo Boss (Alex Thomson)
5- SynerCiel (Jean Le Cam)
6- Gamesa (Mike Golding)
7- Mirabaud (Dominique Wavre)
8- Javier Sansó (ACCIONA 100% EcoPowered)
9- Arnaud Boissières (AKENA Vérandas)
10- Bertrand de Broc (Votre Nom Autour du Monde avec EDM Projets)
11- Tanguy De Lamotte (Initiatives-coeur)
12- Alessandro Di Benedetto (Team Plastique)