SVN logo

Allures 51.9, il cantiere francese presenta il nuovo modello

Il cantiere francese Allures presenta il progetto dell’Allures 51.9, un modello che andrà a sostituire l’Allures 52 e compare un rollbar a inizio pozzetto

Abbonamenti SVN
ADV
Cherbourg-en-Cotentin (Francia) – Il cantiere francese Allures che fa parte del gruppo Grand Large ed è specializzato in barche in alluminio, ha presentato il suo nuovo modello, l’Allures 51.9.

La barca andrà a sostituire l’Allures 52 anche se ne modifica le caratteristiche di base avvicinandosi alle barche da crociera estiva. In origine le barche di questo cantiere, come detto sopra, sono tutte costruite in alluminio ed erano concepite per viaggiare in luoghi estremi.

Il nuovo Allures 51.9 sarà più largo, soprattutto a poppa, e quindi più comodo; il pozzetto sarà decisamente più grande con i paramare più bassi e sarà in effetti una barca più da crociera estiva di quanto fosse l’Allures 52.

A testimonianza di ciò anche la comparsa di un rollbar a inizio pozzetto deputato a sostenere il carrello del trasto della randa. Nell’Allures 52 il rollabar era all’estrema poppa e serviva a sostenere prevalentemente le antenne per le comunicazioni e il GPS.

La barca è stata disegnata con pozzetto centrale e con la timoneria rialzata. A poppavia della timoneria una grande piattaforma per prendere il sole che da accesso diretto alla plancetta di poppa ribaltabile.

I winch di scotta randa sono stati spostati proprio davanti alla timoneria per permettere una conduzione con equipaggio molto ridotto.

Il varo dell’Allures 51.9 è atteso per marzo 2021.

Lunghezza scafo: 15,57 m - Larghezza: 4,82 m - Pescaggio: 1,34 m / 2,92 m - Dislocamento: 18.380 kg - Motore: 110 hp - Capacità acqua dolce: 2 x 300 litri - Capacità carburante: 2 x 350 litri - Superficie velica: 119 m² - Prezzo: 848.232 euro