SVN logo

Hugo Boss venduta per 4 milioni e 100 mila euro

Hugo Boss, la barca di Alex Thomson, è stata acquistata dallo svizzero Alan Roura per 4 milioni e 100 mila euro

SailItalia
ADV
Dal ritiro di Alex Thomson dalle regate oceaniche alla vendita di Hugo Boss, tutto in pochi giorni. Due notizie che non fanno certo piacere ai fan del britannico, ma la vendita dell’ultimo Imoca di Thomson è la logica conseguenza della sua decisione professionale.

La barca è stata acquistata dallo svizzero Alan Roura, 28 anni e due Vendée Globe già sulla sua scia.

Hugo Boss era stata messa in vendita subito dopo il ritiro di Cape Town di Thomson durante il Vendée Globe 2020, la cifra richiesta a marzo 2021 era di 4 milioni e 150.000, mentre la vendita secondo alcune indiscrezioni si attesterebbe intorno a una cifra di 4 milioni e 100 mila euro.

Roura sarebbe finanziato da un mecenate, che desidera però tenere la sua identità celata.

Che barca è l’ultima Hugo Boss? Thomson aveva fatto delle scelte radicali, come quella del pozzetto totalmente coperto e dei foil a C in luogo di quelli a L che rendevano quest’Imoca come uno dei più innovativi della flotta.

I foil a C possono essere interamente rientrati in caso di forte maltempo, cosa che non può avvenire con quelli a L, mentre la copertura totale del pozzetto permette allo skipper di avere sempre il massimo comfort possibile in manovra, rimanendo più asciutto ed efficiente.

La barca si rivelò però fragile da un punto di vista strutturale, con lo skipper che fu costretto a intervenire per fare dei rinforzi strutturali a prua, prima di arrendersi dopo la collisione con un UFO e i danni riportati alle timonerie.

Non sappiamo come verrà ribattezzata, ma c’è molta curiosità per capire come Roura la renderà più affidabile e pronta per il Vendée Globe 2024.

© Riproduzione riservata